.
Annunci online

Fare politica in Campania
Poveri parlamentari
post pubblicato in Diario, il 1 marzo 2008


Dal sito di la Repubblica che cita Berlusconi:
Ora c'è da pensare alle liste. "Non è vero che abbiamo litigato, non è vero che abbiamo deciso le quote come scrivono i giornali, non è vero che abbiamo messo in lista starlette e soubrette" . Non è vero semplicemente perchè "sulle liste ci applicheremo da lunedì". E comunque "l'importante è che in Parlamento ce ne siano 30 bravi, gli altri devono essere presenti dalle 9 alle 21". Per il resto, "devono portare voti".
Poveri parlamentari e senatori del Pdl, pensavano di essere dei privilegiati e, invece, tranne che per 30 di loro, li aspetta una vita da operai.
Speriamo che almeno le loro posizioni lavorative rispettino la messa in sicurezza e che non si assista anche in Parlamento alle "morti bianche".

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Berlusconi PDL sicurezza

permalink | inviato da gianni65 il 1/3/2008 alle 10:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
I parlamentari da bocciare e quelli da promuovere
post pubblicato in Diario, il 12 febbraio 2008


Visto che le primarie sono saltate, ci si può sbizzarrire sui vari siti per dare qualche parere su possibili candidati o su parlamentari uscenti.
Interessante il sondaggio di Repubblica che sulla pagina di Napoli propone di segnalare i dieci parlamentari eletti in Campania che non meritano di essere ricandidati.
Divertitevi tutti ci sono tanti bei nomi: da Mastella a Cirino Pomicino, da Berlusconi a Vito (mister centomila), e poi De Mita, Del Mese, De Gregorio (il primo transfuga del centrosinistra).
Ma ci sono anche la moglie di Bassolino e il fratello di Pecoraro Scanio.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. berlusconi mastella de mita

permalink | inviato da gianni65 il 12/2/2008 alle 21:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Basta con Berlusconi
post pubblicato in Diario, il 8 febbraio 2008





Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Berlusconi Inglesi

permalink | inviato da gianni65 il 8/2/2008 alle 18:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
Buon nano a tutti!?
post pubblicato in Diario, il 6 febbraio 2008


Parte la campagna elettorale.

Il centro-sinistra ha necessità di compattarsi presentandosi unito e con poche coalizioni.

Da Caserta è partito l’invito dei dirigenti dei Comunisti Italiani, dei Verdi, di Rifondazione Comunista e di Sinistra Democratica a presentarsi uniti alle prossime elezioni. Insieme al PD e a pochi altri (Socialisti e Di Pietro) si potrebbe avere una coalizione snella e con poche liste.

Resta aperto il problema delle candidature: i notabili sono già a lavoro per determinare le liste. Grave errore, soprattutto in Campania, lasciare spazio esclusivamente alla vecchia classe dirigente che ha mostrato forte resistenza al nuovo e, in molti casi, assoluta incapacità.
Occorre aprire in maniera forte al nuovo, alla classe dei quarantenni, alle donne e ai giovani per troppo tempo esclusi dalla politica e che hanno avuto modo di maturare competenze e professionalità nel sociale e nel privato. Ora è necessario mettersi al servizio delle istituzioni.
La campagna elettorale dovrà essere diversa da quelle condotte negli ultimi anni. Per una volta l’esempio americano dovrà rappresentare una buona prassi.

Barack Obama ha promosso, per il super-martedì, una mobilitazione via sms per portare i giovani al voto, all'insegna della parola-chiave della sua campagna elettorale 'Hope', speranza. Una serie di spot radiofonici in tutta America hanno esortato i giovani a recarsi ai seggi. I messagini, le chat, le e-mail, i forum rappresentano le nuove forme di comunicazione alternative, e talvolta complementari, agli spot televisivi. E poi tanto porta a porta.

Potremmo iniziare da subito a patto che i “Baroni” ci lascino spazio. Altrimenti sarà una sconfitta dura perché in tanti potrebbero decidere di non votare lasciando campo libero a Berlusconi e compagni.
Dopo anni in cui si è parlato solo di interessi particolari è necessario che ci sia un vero voto di massa per mandare a casa almeno un pezzo della vecchia politica.

Veltroni, Bertinotti, Di Pietro e c. abbiate il coraggio di candidare persone nuove, con competenze accertate e piene di entusiasmo!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. elezioni Berlusconi Veltroni Bertinotti

permalink | inviato da gianni65 il 6/2/2008 alle 10:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Ora tutti al lavoro
post pubblicato in Diario, il 21 ottobre 2007


Attenzione a Berlusconi.
continua

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. berlusconi partito democratico prodi campania

permalink | inviato da gianni65 il 21/10/2007 alle 20:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia febbraio        dicembre
calendario
adv