.
Annunci online

Fare politica in Campania
La sostenibile leggerezza dell'essere
post pubblicato in Terzo settore, il 3 febbraio 2008


LA SOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL’ESSERE
modulo teorico-pratico di educazione al benessere

“ridere non sempre aggiunge anni alla tua vita, ma aggiunge sicuramente vita ai tuoi anni”

Il corso di 75 ore totali si terrà tutti i mercoledì ed i venerdì dal 30 gennaio al 23 aprile ore 16.00 - 19.00 presso ‘O SPAZIO in Vico Pallonetto a Santa Chiara n.15 - Napoli

Mercoledì 6 febbraio si terrà il terzo incontro
Destinatari: volontari e operatori delle organizzazioni sociali
La partecipazione è gratuita
Per info: www.arcisol.it
mail:        info@arcisol.it

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Volontariato ARCI Napoli

permalink | inviato da gianni65 il 3/2/2008 alle 16:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
La bottega dei saperi e dei sapori
post pubblicato in Diario, il 14 dicembre 2007


    Sarà inaugurata a Napoli in via Raffaele De Cesare, n. 22 - Palazzo Santa Lucia giovedì 20 dicembre alle ore 10.30 la Bottega dei sapori e dei saperi, promossa dalla Presidenza della Giunta Regionale della Campania e dagli Assessorati regionali alla Sicurezza delle Città e alle Politiche sociali.

    La bottega sarà finalizzata alla vendita dei prodotti delle terre confiscate alla criminalità organizzata ed avrà vita grazie all’impegno dell’Associazione Libera, Nomi e Numeri contro le Mafie.

    L’iniziativa rappresenta un momento particolarmente significativo nella lotta che, anche in Campania, si sta facendo contro la criminalità organizzata sostenendo e valorizzando le iniziative che sono nate e che nasceranno attraverso il riutilizzo dei beni confiscati. Si tratta, infatti, di un’ulteriore occasione di sensibilizzazione delle Istituzioni e dei cittadini sulle opportunità di sviluppo offerte dall’uso sociale dei beni confiscati alle mafie.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. napoli libera beni confiscati

permalink | inviato da gianni65 il 14/12/2007 alle 9:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Elena Giammattei coordinatrice provinciale del PD napoletano
post pubblicato in Diario, il 27 novembre 2007


Emma Giammattei, docente di letteratura italiana presso l’Università di Salerno, è stata eletta, con un'ampia maggioranza (dovrebbero essere 74 i voti di scarto), coordinatrice provinciale del PD di Napoli.
Dopo la fumata nera di sabato scorso con la Cortese che aveva prevalso per 161 a 157 sulla Giammattei, mancando però di 3 voti il quorum fissato a 164, c'è stata oggi la fumata bianca anche per Napoli.
Elena Giammattei appartiene all'area Letta e per il PD in Campania si era schierata in appoggio a Mazzarella.
Auguri di buon lavoro.
PD: coordinatori provinciali in Campania
post pubblicato in Diario, il 25 novembre 2007


Mentre a Salerno è andata molto meglio del previsto con l'elezione all'unanimità di Michele Figliulo, a Caserta e Napoli si è riaffarmeta l'esistenza di una divaricazione, ormai quasi insanabile nel Partito Democratico (sic!).
A Napoli si andrà al ballottaggio, previsto per martedì prossimo, tra Angela Cortese (161 voti contro i 164 necessari) ed Emma Giammattei (157 voti).
A Caserta, invece, lo strapotere imposto da De Franciscis (54 voti) ha prevalso sul "mai mollare" di Squeglia (41 voti).
Ora il Presidente della Provincia ha tutto dalla sua parte, bisognerà solo vedere se sarà capace di riuscire a risanare le spaccatture che ha contrinbuito a creare.
Buon lavoro e auguriamoci tutto il bene possibile per il Partito Democratico.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Partito Democratico Salerno Napoli Caserta

permalink | inviato da gianni65 il 25/11/2007 alle 10:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Risale Prodi. Viva Prodi!
post pubblicato in Diario, il 20 novembre 2007


Dopo mesi d'ansia sembra proprio che la fiducia nei confronti del Governo guidato da Romano Prodi stia salendo.
Infatti nei mesi scorsi, nonostante il boom mediatico prodotto dalla nascita del Partito Democratico, le azioni del Governo continuavano a scendere sotto gli attacchi di Dini e "compagni".
Ora , sulla base dei dati resi noti da un sondaggio di Ipr marketing per Repubblica.it, la fiducia nel Governo sembra essere salita nell'ultimo mese al 45%, interrompendo una lunga serie negativa.
Credo, a questo punto, sia necessario che anche la coalizione che appoggia Prodi si convinca a risalire la china e che tutti si diano una calmata.
Il problema è che anche Veltroni deve evitare di cadere nella trappola di Berlusconi, il quale di fronte alla rincorsa al centro dei vari partiti e partitini ha deciso di dare una grande "svolta" a destra.
Evidentemente dopo l'ok del Senato alla Finanziaria, piuttosto che accettare la sconfitta, ha deciso di controattaccare partorendo quello che sarà il nuovo partito della destra in Italia ampiamente superando, sotto questo aspetto, le posizioni di Fini.
Non sembri questa, però, una deriva politica o, peggio, un passo falso del Cavaliere.
Sono convinto, invece, che Silvio abbia raccolto, seppure in modo improprio, le istanze di quel 66% che ancora si dichiara insoddisfatto dell'azione governativa, cavalcando i problemi legati alla percezione dell'insicurezza, all'impoverimento dei lavoratori precari e non, alle difficoltà della piccola distribuzione e degli artigiani.
La destra sociale avanza. E' ora che il Partito Nuovo accantoni le divisioni determinatesi nel corso delle primarie e diventi da subito il Partito dei cittadini e della solidarietà sociale.
Anche nelle province campane è utile mettere da parte le frustrazioni dei singoli e pensare a dare una leadership forte ad un partito che ha voglia di "partire".

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Prodi PD Napoli Caserta Avellino Benevento Salerno

permalink | inviato da gianni65 il 20/11/2007 alle 16:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
Sfoglia gennaio        marzo
calendario
adv